Ivano Ciraci

Animali esotici

Cvrs Policlinico veterinario Roma sud Staff Ivano Ciraci

Laureato nel 2009 in Medicina Veterinaria presso l’Università degli studi di Bari, ha nutrito da sempre la passione per il mondo degli animali esotici e selvatici. Conclude l’ultimo semestre universitario portando a termine un modulo professionalizzante sulla tutela sanitaria, recupero e conservazione della fauna selvatica con un lavoro sul wolf howling e tecniche di censimento del lupo.

In prima linea per 6 anni presso il Centro di Recupero Tartarughe Marine di Lampedusa nel periodo estivo ed invernale, si è occupato della tutela, gestione, terapia e reintroduzione in natura di questi animali, compilando una tesi di laurea sperimentale sul trattamento chirurgico delle lesioni provocate dall’interazione con i sistemi di pesca .

Nel 2007 è coautore di un poster presentato in South Carolina- Stati Uniti, durante il 27° Simposio Internazionale sulla Biologia e Conservazione delle tartarughe marine.

Dal 2005 al 2009 ha partecipato ai conteggi per battuta del capriolo italico con applicazione di radio collari nell’ambito del progetto di ripopolamento del Parco Nazionale del Gargano sotto la guida del Professor Sandro Lovari.

Dal 2010 al 2016 ha collaborato attivamente presso la Clinica per Animali Esotici di Roma sotto la guida del Dottor Paolo Selleri e del Dottor Tommaso Collarile occupandosi di medicina interna, anestesia e chirurgia di uccelli, rettili conigli, roditori e furetti.

Nello stesso periodo ha collaborato come figura di medico veterinario e anestesista con il Parco Faunistico “Piano dell’Abatino” in provincia di Rieti nella cura di primati, rapaci e mammiferi selvatici.

Nell’aprile 2013 porta a termine un workshop sulla teleanestesia durante il “First International Conference on Avian, Herpetological and Exotic Mammal Medicine” di Wiensbaden- Germania.

Nel Giugno 2015 ha condotto un externship presso la GREAT WESTERN EXOTIC, dipartimento di medicina degli animali esotici della clinica VETS NOW REFERRALS di Swindon-Inghilterra, sotto la supervisione del Dottor Neil Forbes, diplomato in medicina aviare.

Dal 2011 al 2015, è stato relatore presso congressi nazionali e internazionali di medicina degli animali esotici quali SIVAE, ARAV, YABOUMBA (Francia), ICARE (Francia), CHELONIAN DAY .

Nel 2015 consegue la Specializzazione in Tecnologia e Patologia delle specie avicole, del coniglio e della selvaggina presso l’università degli studi di Napoli Federico II.

Fa parte da sei anni della società italiana veterinari per animali esotici SIVAE, partecipando alla stesura di articoli per Exotic File.

È inserito nel circuito “Research Gate” in quanto autore di articoli scientifici tra cui “Fire ignition during laser surgery in pet rodents”.

Attualmente collabora con la clinica Roma Sud in qualità di responsabile della sezione ANIMALI ESOTICI.

Ad aprile del 2018 ha conseguito il titolo di GPCert (ExAP), ESVPS in Medicina degli Animali Esotici