In medicina veterinaria le patologie ortopediche più frequenti sono le lesioni traumatiche, seguite dalle patologie legate all’accrescimento.

Il paziente traumatizzato richiede in molti casi un trattamento multidisciplinare possibile unicamente in una struttura dove operano professionisti con competenze complementari.

E’ imperativo saper identificare e controllare le patologie repiratorie, addominali e neurologiche che spesso si accompagnano alle fratture di origine traumatica. La gestione delle suddette può richiedere l’utilizzo di bendaggio nei casi più semplici, o di interventi di fissazione esterna o interna in quelli più complessi.

La fisioterapia riabilitativa e la collaborazione del proprietario sono importanti quando la qualità del trattamento chirurgico ricevuto nel raggiungimento del miglior risultato.

Approfondimenti